Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. 

Bandi

Procedura di gara per l'affidamento dei lavori di miglioramento delle infrastrutture negli agglomerati industriali delle unità operative del CORAP

Tutti gli atti

La procedura ha per oggetto l’affidamento di lavori di miglioramento delle infrastrutture negli agglomerati industriali di competenza del CORAP.

L'appalto è suddiviso in lotti e riguarda lavori da eseguirsi nel:

  • Agglomerato Industriale di Gioia Tauro-Rosarno-San Ferdinando;
  • Agglomerato Industriale di Campo Calabro-Reggio Calabria-Villa San Giovanni;
  • Agglomerato Industriale di Porto Salvo;
  • Agglomerato Industriale Aeroporto;
  • Agglomerato Industriale di Crotone;
  • Agglomerato Industriale di Schiavonea;
  • Agglomerato Industriale Piano Lago;
  • Agglomerato Industriale di Bisignano;
  • Agglomerato Industriale di Lamezia Terme.

il Responsabile del procedimento è il Geom. Gianluca Adamo ed è contattabile al numero 0968.1883000 selezionando l'area tecnica (tasto 1) e successivamente l'area di Catanzaro (tasto 1).

Il termine ultimo per la presentazione delle offerte sono le ore 12:00 del giorno 23 luglio 2018.

CUP Master: H14B18000000006
Lotto 1 – CUP: H14B18000000006 – CIG: 7501005923
Lotto 2 – CUP: H64B17000110006 – CIG: 7501030DC3
Lotto 3 – CUP: H44B18000000006 – CIG: 7501033041
Lotto 4 – CUP: H14B17000100006 – CIG: 75010351E7
Lotto 5 – CUP: H74B17000080006 – CIG: 7501040606
Lotto 6 – CUP: H94B17000200006 – CIG: 75010427AC
Lotto 7 – CUP: H74B18000010006 – CIG: 750104387F
Lotto 8 – CUP: H84B17000100006 – CIG: 7501045A25

Condizioni, modalità di partecipazione, requisiti e modalità di espletamento della gara sono specificati nei documenti allegati.

 

 

 

Categoria
Bandi
Data documento
06 Giugno 2018
Numero albo pretorio
10
Numero documento
H14B18000000006
Inizio pubblicazione
06 Giugno 2018
Fine pubblicazione
31 Maggio 2019

Allegati

Nome allegato Dimensioni
01 BANDO DI GARA DEF.pdf 478.33 KB
02 DISCIPLINARE DI GARA DEF.pdf 863.4 KB
03 DGUE DEF.docx 54.25 KB
04 Modello Offerta.docx 18.15 KB
CME.rar 1.91 MB

News

Ministero delle Imprese e del Made in Italy - Accordi per l'innovazione il 31 gennaio apre il secondo sportello

Al via dalle ore 10:00 del giorno 31 gennaio 2023 la presentazione delle domande di agevolazione per progetti riguardanti attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale d'importo superiore a 5 milioni di euro.
Possono accedere le imprese di tutte le dimensioni che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi e di ricerca in forma singola o congiunta.
I progetti finanziati dal fondo messo a disposizione dalla Regione dovranno insistere esclusivamente sul territorio regionale.
La procedura di compilazione della domanda e i relativi approfondimenti sono disponibili cliccando QUI

 

AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALLA SELEZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI VOLTE ALLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI IDROGENO RINNOVABILE IN AREE INDUSTRIALI DISMESSE

Sono 24,5 M€ le risorse messe a disposizione dalla Regione Calabria, per il tramite degli investimenti previsti dal PNRR, finalizzate alla realizzazione di siti di produzione di idrogeno da realizzarsi nelle aree industriali dismesse.
Possono partecipare all’Avviso pubblicato dalla Regione le imprese di tutte le dimensioni in possesso dei requisiti di cui al bando. Le proposte progettuali devono essere presentate entro le ore 24 del 10 febbraio 2023.

Per ulteriori approfondimenti digita QUI

 

Accordi per l’innovazione, oltre 500 milioni per le imprese

Al via dal 17 gennaio 2023 sul sito internet del mediocredito la procedura guidata per la presentazione di domande di agevolazione da parte di imprese di qualunque dimensione anche in forma congiunta che realizzeranno progetti di ricerca e sviluppo.
Le risorse messe a disposizione dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy ammontano a circa 500 milioni di euro.
La graduatoria di merito terrà conto degli aspetti economici finanziari dei soggetti proponenti e dell’impatto del progetto.

Per ulteriori informazioni clicca QUI

 

Automotive: incentivi per lo sviluppo della filiera

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato i decreti per gli interventi agevolativi in favore dello sviluppo della filiera automotive finanziati con 750 milioni di euro.

I Fondi sono destinati al sostegno e alla promozione della transizione verde, della ricerca e degli investimenti sul settore attraverso l’insediamento di filiere innovative e sostenibili sul territorio nazionale.

Gli sportelli per la presentazione delle domande di agevolazioni saranno attivi fino al 27 ottobre per i progetti già presentati riguardanti i contratti di sviluppo e gli accordi per l’innovazione; per le nuove domande l’inoltro è previsto a partire dal 15 novembre.

Per ulteriori approfondimenti digita QUI.

 

Avviso pubblico competitività e mercati esteri e digitali

A breve l'apertura dello sportello telematico per la presentazione di domande relative all’Avviso pubblico “Competitività mercati esteri e digitali”, finanziato con risorse del POR Calabria FESR FSE 2014/2020, diretto a promuovere la competitività del sistema produttivo regionale attraverso la digitalizzazione delle micro e piccole imprese.

L’obiettivo è volto ad incrementare strumenti di commercio elettronico e digitale per favorire così la commercializzazione anche con mercati esteri attraverso l’utilizzo di strumenti di web marketing e social media internazionali.
Possono partecipare le PMI che presentano progetti per l’adozione di una o più soluzioni tecnologiche e/o sistemi digitali.
Sono finanziabili i progetti con un costo non inferiore a 10.000 euro, inerenti a una delle seguenti azioni:
1. Azioni di promozioni su mercati target con l’utilizzo di strumenti di digital e social media marketing;
2. E.commerce;
3. Consulenza di un TEM (temporary export manager) o D-TEM (digital-temporary export manager).
L’intensità dell’aiuto è pari al 60% delle spese ammissibili per le piccole imprese e al 50% per le medie imprese. La dotazione finanziaria disponibile è pari a euro 1.200.000, soggetta ad ulteriore incrementazione. La valutazione dei progetti presentati è a sportello seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Per ulteriori approfondimenti digita QUI

 

 

Amministrazione Trasparente 

Regione Calabria

Bollettino Ufficiale Regione Calabria

URP Regione Calabria

Ministero dello Sviluppo Economico

Ansa Calabria

Federazione Italiana Consorzi Enti Industrializzazione

CalabriaEuropa.jpg

PartnersCORAP.jpg

Cerca

Feed non trovato

CORAP - Consorzio Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive in liquidazione coatta amministrativa

Regione Calabria - DGR n. 478 del 12/11/2021 – DPGR n. 7 del 16/03/2022 - DPGR 115/2016 - LR 24/2013 - LR 38/2001 

C.F. 82006160798 - P.Iva 00468360797 - REA CZ – 172313

ContattaciPrivacy |  Note Legali