Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. 

Partners

Partner

News

Mise: 750 milioni per il green new deal. Dal 17 novembre le domande delle imprese

Al via il programma di investimenti del Ministero dello Sviluppo Economico per realizzare progetti di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione negli ambiti di intervento del green new deal italiano.

Le imprese che svolgono attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi alle industrie e centri di ricerca a partire dal 17 novembre 2022 potranno richiedere contributi a fondo perduto per realizzare nuovi processi produttivi, prodotti e servizi o migliorare quelli già esistenti al fine di raggiungere gli obiettivi di:

  • decarbonizzazione
  • economia circolare
  • riduzione dell’uso della plastica e sostituzione della plastica con materiali alternativi
  • rigenerazione urbana
  • turismo sostenibile
  • adattamento e mitigazione dei rischi sul territorio derivanti dal cambiamento climatico

I fondi messi a disposizione per il tramite di Medio Credito Centrale e la Cassa Depositi e Prestiti ammontano a 750 milioni di euro che finanzieranno progetti non inferiori a 3 milioni e non superiori a 40 milioni da realizzare sul territorio nazionale.
Le imprese interessate potranno presentare domanda di agevolazione anche in forma congiunta, esclusivamente online attraverso il sito https://fondocrescitasostenibile.mcc.it.

 

​Contratti di sviluppo. PNRR, Filiere produttive.

È possibile presentare domanda di agevolazioni a valere sulla misura dei Contratti di sviluppo per il sostegno di programmi di sviluppo coerenti con le finalità dell’Investimento 5.2 “Competitività e resilienza delle filiere produttive” del Piano nazionale di ripresa e resilienza, secondo quanto disposto dal decreto del Ministero dello sviluppo economico 13 gennaio 2022.

I progetti dovranno avere ad oggetto la realizzazione di programmi di sviluppo concernenti le filiere produttive strategiche individuate dal citato decreto.
Le domande di agevolazioni dovranno essere presentate all’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.A. – Invitalia, a pena di invalidità, secondo le modalità ed i modelli indicati nell’apposita sezione dedicata ai Contratti di sviluppo del sito internet dell’Agenzia medesima (www.invitalia.it).

 

Istanze per l'installazione degli impianti fotovoltaici.

Si comunica agli operatori che le domande di installazione di impianti fotovoltaici che perverranno dopo la data del 6 maggio 2022 saranno istruite solo al completamento delle istruttorie delle domande protocollate in data precedente.

 

PNRR: Incentivi per l’elettronica innovativa

Fino al 16 maggio le imprese italiane potranno presentare domande per ottenere incentivi a sostegno della ricerca progettazione e produzione di elettronica innovativa.

Per maggiori informazioni clicca QUI.

 

Fondo impresa femminile - Decreto direttoriale del 30 marzo 2022

Il decreto stabilisce i termini e le modalità per la presentazione delle domande di agevolazione a valere sul Fondo impresa femminile e fornisce le necessarie specificazioni per la corretta attuazione degli interventi.

Per maggiori informazioni clicca QUI.

 

Amministrazione Trasparente 

Regione Calabria

Bollettino Ufficiale Regione Calabria

URP Regione Calabria

Ministero dello Sviluppo Economico

Ansa Calabria

Federazione Italiana Consorzi Enti Industrializzazione

CalabriaEuropa.jpg

PartnersCORAP.jpg

Cerca

Feed non trovato

CORAP - Consorzio Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive in liquidazione coatta amministrativa

Regione Calabria - DGR n. 478 del 12/11/2021 – DPGR n. 7 del 16/03/2022 - DPGR 115/2016 - LR 24/2013 - LR 38/2001 

C.F. 82006160798 - P.Iva 00468360797 - REA CZ – 172313

ContattaciPrivacy |  Note Legali